Gestione dello stress: le buone abitudini

Consapevolezza dello stress, comportamenti per gestirlo

Perché iscriversi?

Lo stress sul lavoro è considerato un fattore che porta a malattie (professionali o meno), infortuni, errori operativi. La conoscenza e la consapevolezza del fenomeno da parte di tutti i lavoratori rientrano fra gli obiettivi dell’Accordo Europeo fra le parti sociali del 2004, espressamente citato all’interno del D. Lgs. 81/08. Il corso fornisce una conoscenza dello stress e suggerimenti per la sua gestione a livello personale. E’ un corso utile ad esempio come misura di riduzione del rischio stress lavoro-correlato, o come azione propedeutica alla valutazione del rischio (fase preparatoria secondo le indicazioni dell’INAIL).

A chi è rivolto?

Il corso è adatto per un aggiornamento per Lavoratori e Preposti.

Crediti RSPP

Crediti per aggiornamento obbligatorio dei Lavoratori e dei Preposti

Location

Milano

Durata

2 ore

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


  • Definire lo stress e la sua importanza per la qualità di vita e del lavoro
  • Descrivere il proprio ruolo nella gestione del proprio stress
  • Identificare e mettere in atto diverse modalità per fronteggiare il proprio stress
  • Programma
    • Lo stress e la sua importanza per la qualità di vita e del lavoro
    • Perché alcuni si stressano più di altri: il proprio ruolo nella gestione del proprio stress
    • Suggerimenti e modalità per prevenire e fronteggiare il proprio stress o le sue conseguenze
    Metodi didattici

    Il corso è basato su tecniche attive quali analisi di video ed esperienze pratiche, alternati a momenti di presentazione. Troverà spazio la preparazione di un piano di azione individuale

    Valutazione degli apprendimenti
    • Esiti delle esercitazioni di gruppo.
    • Questionario finale sulle conoscenze acquisite

    I Formatori

    Carlo Bisio

    Carlo Bisio, Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro. È stato docente a contratto per diversi atenei, ed è autore di numerose pubblicazioni

    Paolo Campanini

    Psicologo del lavoro, Psicoterapeuta e PhD in Medicina del Lavoro,

    Hai delle domande sul corso o sulle prossime date?

    Il Ruolo nel Gruppo

    Valorizzare il ruolo nel gruppo e fidelizzare il cliente

    Corso Ridurre il rischio chimico nei comportamenti di lavoro quotidiani

    Perché iscriversi? I rischi chimici sono causa di molti infortuni sul lavoro e malattie professionali. I comportamenti di sicurezza del personale esposto ad agenti chimici sono della massima importanza per la riduzione del fenomeno.Il corso fornisce indicazioni agli...

    Corso Strumenti Concreti per il Management del Rischio

    Migliorare il proprio management del rischio con modelli concreti. Crediti RSPP.

    Corso di formazione aggiuntiva per Preposti (in italiano o in inglese)

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2012

    Protocollo per la valutazione dei rischi da Covid-19

    Una proposta di protocollo per la valutazione dei rischi da Covid-19 Protocollo Sicurezza Covid 19 per le Aziende E' stato messo a punto un protocollo per la valutazione dei rischi da Covid-19. Comprende i rischi seguenti: rischio biologico da Covid-19 uso dei...

    Corso Business Game: Management della sostenibilità aziendale. Verso la transizione a processi circolari

    Sostenibilità in azienda: gestire i comportamenti e gli aspetti culturali’. Un business game sulla sostenibilità aziendale

    La Gestione dei Sistemi di Innovazione Secondo la ISO 56002

    I sistemi di gestione dell’innovazione e le norme ISO 56002. Scopri cosa vuole dire gestire l’innovazione

    Corso Misurare e documentare i risultati della formazione alla sicurezza

    Nel corso si chiariscono i processi per ottenere evidenze valide e attendibili nel processo di formazione alla sicurezza

    Bilancio delle competenze

    Un progetto per migliorare la consapevolezza delle proprie competenze tecniche professionali e trasversali.