02.954205307 info@cesvor.com

Prevenire gli infortuni sul percorso casa-lavoro

Consapevolezza del fenomeno e comportamenti di prevenzione

Perché iscriversi?

Il fenomeno degli infortuni sul tragitto casa-lavoro (indipendentemente dal loro riconoscimento come tali da parte degli enti preposti) è drammaticamente alto in tutto il mondo.
Il corso è finalizzato alla sensibilizzazione e all’acquisizione di conoscenze e competenze per la riduzione di tale rischio specifico.
Nel corso i partecipanti saranno messi in grado di fare una valutazione dei rischi derivanti dalle proprie prassi di trasporto sul tragitto casa-lavoro, e verranno guidati a fare un proprio piano di azione per la riduzione di tali rischi.

A chi è rivolto?

Il corso è adatto per un aggiornamento per Lavoratori e Preposti.

Crediti RSPP

Crediti per aggiornamento obbligatorio dei Lavoratori e dei Preposti

Location

Milano

Durata

4 ore

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


  • Descrizione del fenomeno degli infortuni sul tragitto casa-lavoro
  • Comprendere le cause del fenomeno e la sua importanza
  • Saper analizzare i rischi nelle proprie prassi adottate per spostarsi fra casa e lavoro e viceversa
  • Mettere in atto azioni per ridurre i propri rischi di infortunio sul tragitto casa-lavoro
  • Programma
    • Il fenomeno degli infortuni sul tragitto casa-lavoro
    • Le cause del fenomeno e la sua importanza
    • Fattori di rischio e comportamenti sicuri nelle prassi del trasporto fra casa e lavoro e viceversa
    • Cosa fare per ridurre i rischi di infortunio sul tragitto: un piano d’azione
    Metodi didattici

    Il corso è basato su tecniche attive quali analisi di video ed esperienze pratiche, alternati a momenti di presentazione. Troverà spazio la preparazione di un piano di azione individuale

    Valutazione degli apprendimenti
    • Esiti delle esercitazioni di gruppo
    • Questionario finale sulle conoscenze acquisite

    I Formatori

    Carlo Bisio

    Carlo Bisio, Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro. È stato docente a contratto per diversi atenei, ed è autore di numerose pubblicazioni

    Claudia Fabris

    Specialista in Psicologia del traffico, esperta nel benessere organizzativo e nella gestione del personale. È Psicologa del lavoro e delle organizzazioni; ha pubblicato sui temi della sicurezza dei trasporti, della sicurezza e del fattore umano

    Hai delle domande sul corso o sulle prossime date?

    Corso gli Indicatori della Performance di Sicurezza

    8 ore. Indicatori della performance di sicurezza. Crediti RSPP.

    Corso di formazione per Dirigenti (in italiano o in inglese)

    Perché iscriversi? Il corso fornisce la formazione necessaria secondo la norma per la figura di Dirigente per la sicurezza (D. Lgs. 81/08). Il corso è disponibile in lingua italiana o inglese.Se richiesto, il corso è integrabile con il percorso Managing Safely del...

    Ridurre i rischi a livello ALARP secondo la norma ISO45001:2018 e secondo altre fonti

    Perché iscriversi? Le misure di riduzione del rischio devono essere scelte secondo una gerarchia che indica quali siano da valutare con assoluta priorità, e quali invece da scegliere in subordine. Tale principio è consolidato nelle prassi e nelle indicazioni normative...

    Corso Importanza della Segnalazione dei Near Miss

    8 ore (4 ore su richiesta). Importanza dei near miss per la gestione delle situazioni stressanti. Crediti RSPP.

    Supervisionare il lavoro secondo le buone prassi ergonomiche

    Un introduzione pratica all’ergonomia per il ruolo di supervisore

    Come ridurre gli infortuni nel tragitto casa-lavoro

    Valutare il rischio e gestire gli infortuni nel trasporto fra abitazione e lavoro

    Corso Formazione Iniziale per Lavoratori (Generale e Specifica)

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2013

    Analisi del contesto e valutazione dei rischi e delle opportunità

    Analisi del contesto 45001: per un analisi dei rischi e delle opportunità La nuova norma ISO 45001:2018 richiede di svolgere un'analisi del contesto esterno e interno all'organizzazione. Ciò serve anche come contributo all'analisi dei rischi e delle opportunità per la...

    Le competenze non tecniche per sostenere l’affidabilità

    Su richiesta. 8 ore. Competenze non tecniche per sostenere l’affidabilità. Crediti RSPP.

    Corso di formazione aggiuntiva per Preposti (in italiano o in inglese)

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2012