Scrivere documenti tecnici e gestionali in modo efficace

Come migliorare l'efficacia nella comunicazione scritta

Perché iscriversi?

Nelle organizzazioni spesso occorre avvalersi di comunicazioni scritte; la qualità di tali documenti può fare la differenza fra l’efficacia o al contrario una carente condivisione di informazioni.
Un approccio sistematico, basato sulla semplicità e la chiarezza, sull’utilità per il lettore e su un processo di miglioramento, può fornire un alto valore aggiunto nella redazione di documenti tecnici o gestionali.
Il corso fornisce il quadro concettuale e operativo sui principi di buona scrittura applicata a documenti rilevanti nella comunicazione organizzativa.
Nel corso quindi verranno introdotti i metodi di buona scrittura tecnica e gestionale, verranno presentati e discussi casi di documenti, verranno create esperienze pratiche fornendo indicazioni coerenti con le migliori prassi.

 

A chi è rivolto?

Manager di diverse funzioni, in generale tutti coloro che contribuiscono alla redazione di documenti tecnici o gestionali

Crediti RSPP

Valido per l’aggiornamento RSPP e altre figure ex D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore)

Dove/Quando

Da definire

Durata

8 ore

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


  • Descrivere buone prassi nella scrittura tecnica e gestionale
  • Descrivere l’importanza di una scrittura efficace per gli obiettivi organizzativi
  • Realizzare un processo completo ed efficace nella redazione di documenti scritti
  • Valutare la qualità della stesura di un testo scritto tecnico o gestionale
  • Scrivere in modo efficace report, procedure, altri tipi di documento
  • Programma
    • La scrittura nelle organizzazioni, i suoi principi
    • Il processo di scrittura: fasi e obiettivi
    • Analisi dell’audience: chi sarà l’utente finale dei documenti
    • Impostare la struttura dei contenuti
    • Impostare la forma dei contenuti
    • Affinare il linguaggio
    • Revisione dei contenuti
    • Casi di scrittura di documenti
    Metodi didattici

    Verranno utilizzati metodi attivi quali analisi di casi ed esercitazioni pratiche, alternati a momenti di presentazione

    Valutazione degli apprendimenti
    • Esiti delle esercitazioni di gruppo
    • Questionario finale sulle conoscenze acquisite

    Il Formatore

    Carlo BISIO

    Carlo BISIO

    Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro. È stato docente a contratto per diversi atenei, ed è autore di numerose pubblicazioni

    Per il prezzo e le date dei prossimi corsi contattaci

    Hai delle domande sul corso o sulle prossime date?

    Corso Linee guida ISO PAS 45005: sicurezza e salute durante la pandemia Covid

    Corso introduttivo alla ISO PAS 45005, per la gestione della sicurezza e salute in tempo di Covid

    Violenza e Molestie sul Luogo di Lavoro, la Convenzione 190/2019

    Violenza e Molestie: cosa comporta la ratifica della convenzione ILO 190/2019

    La Gestione dei Sistemi di Innovazione Secondo la ISO 56002

    I sistemi di gestione dell’innovazione e le norme ISO 56002. Scopri cosa vuole dire gestire l’innovazione

    Migliorare il Clima Aziendale Interno

    Come migliorare il clima aziendale interno. Leggi l’articolo su come migliorare le relazioni e il clima all’interno dell’azienda

    Aggiornamento Valutazione Stress Lavoro Correlato

    Ogni quanto va aggiornata la valutazione del rischio stress lavoro-correlato?

    Scoprilo in questo articolo sull’aggiornamento della valutazione stress lavoro correlato

    Corso: Introduzione alla Sostenibilità

    Completa introduzione ai concetti chiave della sostenibilità

    Corso di base Modulo A per RSPP

    Corso di formazione per il Modulo A previsto dall’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016

    Corso Modulo B (base) per ASPP/RSPP

    Corso di formazione per il Modulo B previsto dall’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016

    Corso Modulo C per RSPP

    Corso di formazione per il Modulo C previsto dall’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016