039.8901530 info@cesvor.com

La gestione dell'innovazione

Come gestire i processi di innovazione

Perché iscriversi?

L’innovazione è una delle caratteristiche distintive delle aziende competitive nel mercato globalizzato odierno, dove occorre saper innovare prodotti, servizi, organizzazione, tecnologie. Ciò è importante anche per andare nella direzione della sostenibilità ambientale, delle tendenze tecnologiche 4.0 (IoT, machine learning), per valorizzare i big data.
L’attuale crisi Covid-19 richiede inoltre alle organizzazioni una capacità di resilienza, che si traduce anche nel saper intercettare le nuove opportunità e adattarsi velocemente a esse. Per la ripartenza e l’adattamento al dopo-Covid la capacità di innovare in tempi brevi potrebbe essere fattore di successo.
La recente norma ISO 56002:2019 indica le buone prassi da seguire per l’innovazione, coerenti con un ciclo di miglioramento continuo e come processo integrabile nei sistemi di gestione in uso.
Occorre inoltre tenere conto del contesto legislativo pertinente ai processi d’innovazione, dai punti di contatto con il D.Lgs. 231/01, alla sicurezza sul lavoro, alla tutela del diritto d’autore.
Nel corso si apprenderanno le buone prassi e le tecniche per gestire i processi d’innovazione, e gli aspetti rilevanti del contesto legislativo.

A chi è rivolto?

Il corso è rivolto ai ruoli che in azienda hanno responsabilità sui progetti di innovazione; a titolo di esempio:
• Imprenditori che devono presidiare le innovazioni per la competitività e la resilienza
• Responsabili R&D che devono procedere alla ricerca di prodotti o tecnologie
• HSE manager, Risk manager e RSPP che devono comprendere e gestire i rischi dell’innovazione
• Professionisti HR, formazione o sviluppo organizzativo, che spesso devono supportare i cambiamenti anche attraverso la formazione
• Data Protection Officer che devono seguire gli aspetti di protezione dei dati nei processi di innovazione
• Responsabili legal e compliance
• Organismi di Vigilanza (OdV) ai sensi del d.lgs. 231/01
• Innovation manager e Professionisti IT che devono supportare i processi innovativi.

Crediti

Non sono previsti crediti

Modalità

A distanza o in presenza

Durata

8 ore

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


  • Definire i processi di innovazione e spiegare i loro collegamenti con la resilienza in tempi di crisi e l’opportunità di essere competitivi sul mercato
  • Elencare i contenuti principali della norma ISO 56002 sulla gestione dei processi di innovazione, e identificare le buone prassi che essa indica
  • Spiegare in che modo un processo di innovazione è un processo di cambiamento, e menzionare le buone prassi dei processi di cambiamento organizzativo pertinenti
  • Saper citare, mettere in pratica e supportare l’applicazione di tecniche si problem solving creativo al servizio dei processi di innovazione
  • Effettuare una valutazione di una soluzione innovativa, anche dal punto di vista della sostenibilità e dell’ergonomia
  • Spiegare quali sono i ruoli e le responsabilità nell’innovazione tecnologica
  • Saper identificare le principali criticità e rischi dell'innnovazione dal punto di vista legale
  • Definire azioni per la tutela dei diritti d’autore nei processi di innovazione
  • Programma
    • Crisi, resilienza e innovazione
    • La norma ISO 56002:2019. Innovation management
    • ‘Dentro’ i processi di innovazione: alcune competenze specifiche
    • L’innovazione tecnologica e le figure professionali coinvolte
    • Innovazione tecnologica e suoi impatti sulla protezione dei dati, sulla cybersecurity, e su altri aspetti legali
    • La tutela della proprietà intellettuale
    Metodi didattici

    Il corso può essere svolto in presenza o a distanza, utilizzando in ogni caso metodi interattivi su gruppi limitati di partecipanti

     

    Valutazione degli apprendimenti

    Il corso prevede al termine una valutazione degli apprendimenti come evidenza di base dei risultati. Possono essere implementate altre modalità se richiesto

    Il Formatore

    Carlo BISIO

    Carlo BISIO

    Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro. È stato docente a contratto per diversi atenei, ed è autore di numerose pubblicazioni

    Per conoscere il prezzo del corso contattaci.

    Sei interessato a iscriverti o hai delle domande sul corso?

    Corso: Un protocollo per la valutazione dei rischi derivanti dalla situazione di pandemia Covid-19

    Corso per valutare tutti i rischi dovuti all’attuale situazione pandemica nel modo più completo

    Corso Tecniche e processo di valutazione del rischio nello standard IEC 31010

    Corso sulle principali tecniche di valutazione del rischio presenti nella EN IEC 31010

    Corso sul nuovo protocollo Cesvor per la valutazione del rischio stress lavoro-correlato

    Corso sul nuovo protocollo Cesvor per la valutazione del rischio stress aggiornato alle ultime novità introdottte

    Corso Aspetti sanitari nello smart working

    Corso focalizzato sugli aspetti legati alla salute di chi lavora in smart working, per promuovere il benessere del lavoratore

    Corso La gestione dell’innovazione

    Corso per gestire i processi di innovazione: sostenibilità ambientale, teconologie 4.0 e per valorizzazione dei big data

    Corso Competenze trasversali per migliorare la resilienza organizzativa

    Corso sulle principali competenze necessarie per generare capacità di risposta organizzativa nei momenti di crisi

    Corso Migliorare la resilienza organizzativa utilizzando lo standard ISO 22316

    Corso sullo standard internazionale ISO 22316:2019 che riguarda la resilienza organizzativa

    Corso Progettazione ergonomica e carico mentale

    Corso per una corretta progettazione ergonomica dei sistemi di lavoro, tenendo conto degli elementi da gestire dal punto di vista del carico mentale e i riferimenti alle norme internazionali ISO

    Corso Progettazione ergonomica delle postazioni di lavoro

    Corso sui criteri di una progettazione ergonomica dei sistemi di lavoro, i principali elementi da gestire dal punto di vista biomeccanico, e i riferimenti alle norme internazionali ISO di riferimento

    Corso Gestire i rischi per la sicurezza e la salute integrando la ISO 45001 e la ISO 31000

    Un corso per la gestione dei rischi secondo gli standard internazionali ISO 45001 e ISO 31000