800 59 24 20 info@cesvor.com

Le persone disabili rappresentano circa il 15% della popolazione mondiale. Poco più dell’ 80% sono in età da lavoro.Tuttavia, il diritto a un lavoro dignitoso è spesso negato alle persone disabili. Questi, in particolare le donne, si trovano ad affrontare enormi barriere comportamentali, fisiche e informative per le pari opportunità sul posto di lavoro. Rispetto alle persone non disabili, essi sperimentano una maggiore disoccupazione e maggiore probabilità di ricevere un’inadeguata protezione sociale – essenziale per la riduzione della povertà estrema. L’ILO ha messo a punto un programma in più fasi per favorire l’inclusione della disabilità nei luoghi di lavoro. Da una parte, la creazione di programmi e iniziative volti al superamento degli svantaggi e delle barriere specifiche e dall’altra specifici progetti di inclusione delle persone con disabilità nelle principali attività e servizi, come: la formazione professionale, la promozione dell’impiego, sistemi di protezione sociale e strategie di riduzione della povertà. (Fonte: ILO)

Disability Inclusion Strategy and Action Plan 2014-17