800 59 24 20 info@cesvor.com

Premessa

Esperienze e studi sulla prevenzione dell’errore hanno sottolineato l’importanza di includere l’esame dei fattori ambientali, strumentali, mentali e organizzativi che giocano un ruolo decisivo nel prodursi dell’evento.

Che cos’è il team coaching

Il team coaching è un percorso a supporto di un gruppo di lavoro con obiettivi ad un tempo:

  • operativi: il gruppo deve realizzare un effettivo progetto di interesse aziendale;
  • di apprendimento: durante il percorso, attraverso l’esperienza e con l’aiuto del coach, il gruppo matura e mette in pratica competenze concrete

Obiettivi del percorso

Il percorso di questo percorso di team coaching si applica attraverso l’analisi di un caso concreto di deviazione dovuta ad errore umano.

Fra i principali obiettivi per l’azienda:

  • Realizzare un’azione tesa alla compliance
  • Contribuire ad una migliore gestione dei rischi
  • Individuare azioni di miglioramento (CAPA) a fronte di un episodio negativo
  • Acquisire competenze spendibili in futuro
  • Apprendere dall’esperienza
  • Realizzare un’azione di coinvolgimento del personale e partecipazione al miglioramento
  • Comprendere in modo approfondito alcune situazioni critiche di lavoro
  • Prevenire simili eventi futuri

La partecipazione al percorso consente ai partecipanti l’acquisizione, consolidamento e messa in pratica di diverse competenze, fra le quali:

  • effettuare un’indagine efficace di un episodio avverso
  • analizzare con metodi formalizzati un episodio avverso per individuare le cause radice e le azioni di miglioramento
  • effettuare un’analisi ergonomica dell’attività di lavoro tesa alla riduzione di errori
  • gestire un progetto di miglioramento ottenendo coinvolgimento e partecipazione del personale
  • identificare strategie e implementare le azioni più opportune per la riduzione del rischio di errori, sulla base di dati e di un processo partecipato

Approccio e condizioni di fattibilità

L’approccio al tema dell’errore e dell’affidabilità dei sistemi lavorativi sarà di tipo ergonomico e sistemico, e durante il percorso verranno applicati strumenti per la prevenzione dell’errore in ambienti di lavoro.

Il percorso può essere attivato alle seguenti condizioni:

  • sia necessario realizzare l’indagine su una reale deviazione recentemente avvenuta;
  • una prima analisi della deviazione abbia portato a individuare l’errore umano come la probabile causa (o una fra le probabili cause);
  • sia possibile analizzare le condizioni di lavoro, i processi e le condizioni organizzative, ascoltare i testimoni dell’evento e le persone coinvolte, prendere visione di documentazioni, dati, procedure.

Descrizione del percorso

Il percorso si rivolge in modo diretto ad un gruppo (team di progetto) di almeno 3 persone e non più di 6.
Si realizza in una serie di incontri del team, nei quali si svolgeranno attività di indagine, analisi, individuazione di soluzioni. Il team dedicherà al progetto anche attività di raccolta dati ulteriori rispetto agli incontri con il coach.

Dal punto di vista metodologico, durante il percorso si realizzeranno in modo parallelo e complementare due diverse analisi:

  • un’analisi di tipo tradizionale organizzativa (analisi dell’episodio e raccolta di informazioni, analisi delle cause radice, individuazione di soluzioni tecniche e organizzative)
  • un’analisi ergonomica dell’attività di lavoro (fisica, mentale, relazionale, organizzativa) per individuare le radici dell’errore, e formulazione di soluzioni sistemiche

I dettagli del percorso vanno personalizzati in base alle specifiche situazioni.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

CONTATTACI