800 59 24 20 info@cesvor.com

Il modello bow-tie per la prevenzione e per l'analisi degli incidenti

Strumenti concreti per il management della sicurezza

Perché iscriversi?

Per una corretta gestione dei rischi per la sicurezza e la salute è necessario partire dagli aspetti manageriali, dalle decisioni riguardanti la valutazione dei rischi.
È importante comprendere quali sono gli scenari di rischio, le minacce, gli eventi da controllare; allo stesso modo è necessario decidere se le misure poste in essere sono sufficienti o meno.
Il modello bow-tie nasce considerando assieme altri due consolidati strumenti: l’albero dei guasti e l’albero degli eventi. Serve a sistematizzare le misure di prevenzione e protezione riguardanti specifici eventi, a partire dall’identificazione di un evento chiave (top event) che consiste nella mancanza di controllo di un dato pericolo. Consente di partire dalla identificazione delle fonti di pericolo e di compiere in modo analitico tutto il percorso fino alla comparsa dei danni, al fine di definire misure di riduzione le più efficaci possibili.
Il corso presenta il modello e il suo utilizzo nella gestione dei rischi; vengono presentati casi e svolte esercitazioni concrete.

 

A chi è rivolto?

HSE Manager, RSPP e ASPP, Datori di Lavoro, Dirigenti, RLS e ruoli in altre funzioni coinvolte nella gestione della sicurezza e salute, quali HR, Progettazione, Qualità.

Crediti RSPP

Valido per l’aggiornamento RSPP e altre figure ex D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore)

Location

Milano

Durata

8 ore

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


  • Descrivere l’importanza dell’utilizzo di modelli e tecniche nella gestione dei rischi
  • Spiegare i concetti di rischio, pericolo, prevenzione e protezione, misure e loro gerarchia
  • Descrivere i principi che sottostanno all’albero dei guasti e all’albero degli eventi
  • Definire il modello bowtie, le sue caratteristiche, i suoi utilizzi
  • Dato un contesto, applicare il modello bowtie per:

  • definire percorsi dal pericolo alle conseguenze dannose
  • identificare eventi chiave (top event)
  • identificare le minacce che possono portare agli eventi chiave
  • identificare gli scenari conseguenti agli eventi chiave
  • valutare l’adeguatezza delle misure in essere
  • identificare adeguate misure di riduzione del rischio
  • Programma
    • Modelli e tecniche nella gestione dei rischi
    • Concetti di rischio, pericolo, prevenzione e protezione, misura di riduzione del rischio, gerarchia delle misure
    • I principi dell’albero dei guasti e dell’albero degli eventi
    • Il modello bowtie, a cosa serve, quali caratteristiche
    • Definizione dei percorsi dal pericolo alle conseguenze dannose
    • Identificazione degli eventi chiave (top event), delle minacce che possono portare agli eventi chiave, degli scenari conseguenti agli eventi chiave
    • Valutazione dell’adeguatezza delle misure in essere e identificazione di adeguate misure di riduzione del rischio
    Metodi didattici

    Nel corso verranno alternati momenti di presentazione con altri di esercitazione e analisi di casi. Particolare attenzione verrà data alla valorizzazione delle esperienze dei partecipanti e al trasferimento degli elementi appresi nella loro pratica professionale

    Valutazione degli apprendimenti
    • Esiti delle esercitazioni di gruppo
    • Questionario finale sulle conoscenze acquisite

    Il Formatore

    Carlo BISIO

    Carlo BISIO

    Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro. È stato docente a contratto per diversi atenei, ed è autore di numerose pubblicazioni
    Elisabetta Maier, Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, Formatrice. Ha condotto studi nel campo dell’Ergonomia e Fattori Umani e della Gestione delle Risorse Umane. Ha avuto collaborazioni universitarie ed è autrice di numerose pubblicazioni

    Hai delle domande sul corso o sulle prossime date?

    Corso di formazione base per RLS

    Corso di formazione secondo D. Lgs. 81/08 e ss.mm.

    Corso Modulo C per RSPP

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 07/07/2018

    Corso Modulo B (base) per ASPP/RSPP

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 07/07/2017

    Corso di formazione specifica per Lavoratori ad alto, medio, basso rischio (in italiano o in inglese)

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2014

    Corso di formazione aggiuntiva per Preposti (in italiano o in inglese)

    Corso di formazione secondo l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2012

    Corso di formazione per Dirigenti (in italiano o in inglese)

    Perché iscriversi? Il corso fornisce la formazione necessaria secondo la norma per la figura di Dirigente per la sicurezza (D. Lgs. 81/08). Il corso è disponibile in lingua italiana o inglese.Se richiesto, il corso è integrabile con il percorso Managing Safely del...

    Gestione dello stress: le buone abitudini

    Consapevolezza dello stress, comportamenti per gestirlo

    Corso IOSH Working Safely

    Saper lavorare in modo sicuro nei contesti internazionali

    Ridurre il rischio di scivolamento e inciampo nei comportamenti di lavoro quotidiani

    Comportamenti sicuri per ridurre gli infortuni dovuti a scivolamento e inciampo

    Ridurre il rischio meccanico nei comportamenti di lavoro quotidiani

    Perché iscriversi? I rischi meccanici sono causa di molti infortuni sul lavoro (ad esempio per schiacciamento, taglio). I comportamenti di sicurezza del personale esposto a rischi meccanici sono della massima importanza per la riduzione del fenomeno.Il corso fornisce...